Energia

Quali sono gli elettrodomestici che consumano di più in inverno e come risparmiare energia

17 febbraio 2024

Durante l’inverno si trascorre più tempo a casa e questo potrebbe essere deleterio per i consumi energetici: conoscere quali sono gli elettrodomestici che vanno usati con moderazione è un modo semplice e intelligente per non gravare né sull’ambiente – limitando i consumi e quindi le emissioni inquinanti - né sulle proprie economie. 

 

Ogni apparecchio domestico, infatti, può consumare di più o di meno rispetto a specifiche caratteristiche, come ad esempio la sua  classe energetica. Ma alcuni, a dispetto di quanto siano di nuova o vecchia generazione, assorbono più corrente elettrica. Ecco quali sono quelli a cui fare più attenzione.

 

termosifone

Consumo di energia in inverno, chi sono “i responsabili” in casa

Il riscaldamento è spesso il principale responsabile dell'aumento dei consumi in inverno. Sistemi come termosifoni o riscaldamento centralizzato possono richiedere una notevole quantità di energia. Regolare la temperatura in modo responsabile, chiudere porte e finestre per trattenere il calore e assicurarsi che l'isolamento termico della casa sia efficiente sono modi per ridurre il consumo energetico legato al riscaldamento.

 

Se il sistema di riscaldamento include un condizionatore d'aria, è importante utilizzarlo in modo efficiente: mantenere i filtri puliti, regolare la temperatura in modo ottimale e considerare l'uso di soluzioni di riscaldamento alternative – come il teleriscaldamento - per ridurre i consumi.

Anche gli scaldabagni contribuiscono significativamente al consumo energetico in inverno. Ridurre la temperatura dell'acqua, isolare termicamente il serbatoio e considerare l'installazione di un sistema di riscaldamento dell'acqua più efficiente può diminuire l'impatto ambientale.

 

La cucina è un luogo a cui prestare particolare attenzione: forno, piastra elettrica e frigorifero possono essere avidi consumatori di energia. Come rimediare? Utilizzando il forno in modo efficiente, ad esempio cucinando più cibi contemporaneamente, e considerando l'adozione di pentole con fondo spesso per una migliore conduzione del calore. Stessa attenzione va dedicata alle asciugatrici, particolarmente utilizzate in inverno: il consumo di energia elettrica di un ciclo di asciugatrice è di circa 1,5-1,9 kWh. Tuttavia, i modelli più energivori e obsoleti possono arrivare anche a 3-5 kWh per ciclo di utilizzo. Limitarne l’utilizzo è perciò un bene per l’ambiente e per i consumi energetici.

Come ridurre i consumi energetici

Dai piccoli gesti agli investimenti più sostanziosi: consigli semplici da seguire, come quello di non lasciare apparecchi in standby o luci accese, sono da considerare dei consigli sempre validi.

 

Ma i cambiamenti più radicali possono portare a un reale cambio di passo: è quello che fa Iren Smart Solutions offrendo soluzioni chiavi in mano per edifici di varia tipologia. Con proposte adatte a esigenze diverse, si potrebbe considerare di migliorare l’isolamento termico attraverso un cappotto termico, sostituire tutte le lampadine di casa con quelle a Led (meno dispendiose a livello energetico e più durature) oppure dotarsi di apparecchi ad alto risparmio energetico (A+++).

 

Gli interventi strutturali, insieme ad alcune accortezze quotidiane, possono fare la differenza.

L'articolo ti è piaciuto?
Ricevi la newsletter o iscriviti al canale Whatsapp!

Ricevi mensilmente la newsletter Everyday direttamente su Linkedin o ricevi aggiornamenti settimanali su Whatsapp: sarai aggiornato sulle ultime novità in tema di innovazione, economia circolare, scenari climatici e sfide legate alla sostenibilità. 

Potrebbe interessarti

Green
Iren Riceve il Premio “PIMBY Green 2024” per il Progetto "The Heat Garden"
The Heat Garden rappresenta un nuovo modo di concepire l'energia, combinando risorse rinnovabili con un miglioramento dell'efficienza energetica.
Green
Iren luce gas e servizi inaugura un nuovo impianto sportivo nel cuore di Genova
La creazione del nuovo impianto sportivo di Valletta Cambiaso si inserisce in un più ampio progetto volto a migliorare gli impianti sportivi di Genova, portando benefici duraturi alla comunità.
Green
Transizione ecologica e crescita sostenibile, la visione strategica di Iren nell’aggiornamento del Piano industriale 2024-2030
L'aggiornamento del piano industriale di Iren prevede investimenti lordi per 8,2 miliardi di euro, con il 60% destinato a investimenti di sviluppo e il 40% a mantenimento.
Green
Iren sponsor di CinemAmbiente, ambiente e clima al centro del racconto cinematografico
Quest’anno sono ben 76 i film presentati da 27 Paesi, in rappresentanza di 4 continenti. Ecco quali sono i temi.
Green
The Heat Garden: un'eccellenza di innovazione e sostenibilità all'Open House Torino
Quest'anno l'evento ha incluso oltre 150 edifici e 12 tour gratuiti, coinvolgendo anche l’impianto Iren esempio di innovazione e sostenibilità.
Green
Il presidente Iren Luca Dal Fabbro premiato come Top Manager
“Le multiutility hanno un ruolo essenziale in questo Paese ed è bene ricordarlo” ha commentato Dal Fabbro ritirando il premio.