Le nostre attività

Quattro fasi per un processo insostituibile: il ciclo integrato dei rifiuti di Iren Ambiente è la risposta a un futuro sostenibile e senza sprechi.

Siamo tra i leader in Italia nelle attività di gestione e trattamento dei rifiuti. Anche grazie a una complessa rete di impianti posizionati nei nostri territori di riferimento, siamo in grado di gestire in modo efficiente il sistema integrato dei rifiuti.

 

Stoccaggio e trattamento

Iren Ambiente può contare su un vasto numero di impianti di stoccaggio, selezione e trattamento attivi sul territorio, in grado di gestire rifiuti urbani e speciali prodotti da attività urbane, industriali, artigianali, sanitarie, agronomiche e del terziario.

 

 

Recupero materia

Il recupero degli scarti e il loro reinserimento nel ciclo produttivo sono resi possibili grazie agli impianti di valorizzazione attraverso cui è possibile dare nuova vita alle risorse, dalla plastica alla frazione organica, per produrre materia prima seconda.

 

 

Recupero energia

termovalorizzatori sono impianti che smaltiscono la parte di rifiuti che non può essere recuperata in termini di materia, valorizzandone l’energia contenuta, attraverso la produzione di elettricità e calore.

In un sistema virtuoso di gestione dei rifiuti, secondo le direttive comunitarie, quanto residuo dalla differenziata deve essere avviato a recupero energetico: i termovalorizzatori rappresentano, quindi, un tassello nel più ampio ciclo di gestione dei rifiuti e, per questo, sono complementari alla raccolta differenziata.

 

Scopri i nostri impianti di Parma, Piacenza e Torino.

Parma

Situato all'interno del PAI, il termovalorizzatore ha una capacità di smaltimento autorizzata di 195.000 t/a.

Piacenza

Conosciuto anche come Tecnoborgo, il termovalorizzatore adotta la consolidata tecnologia del forno a griglia.

Torino

Il termovalorizzatore di Torino rappresenta l’anello conclusivo nel ciclo integrato dei rifiuti della Città Metropolitana di Torino.

Discariche attive

Secondo una gerarchia che predilige prima il recupero di materia e poi il recupero di energia, in un'ottica di migliore valorizzazione della risorsa rifiuto, lo smaltimento in discarica è l'ultima scelta in materia di gestione dei rifiuti raccolti.