L’organigramma

L’Assemblea degli Azionisti, il Consiglio di Amministrazione, i Comitati endoconsiliari e gli Organi Delegati, dai quali dipendono le funzioni e le Business Units aziendali, costituiscono un modello di integrato in cui sono definiti ruoli e responsabilità e che garantisce che i rischi e le opportunità derivanti dal contesto economico, sociale e ambientale siano considerati nei processi decisionali aziendali rilevanti e gestiti nell’operatività.  

Assemblea degli Azionisti

Consiglio di Amministrazione

Comitato Controllo Rischi 
e Sostenibilità

 

 

 

Presidente

Luca Dal Fabbro

Comunicazione e
Relazioni esterne

Francesco Castellone

Innovazione

Enrico Pochettino

Segreteria Societaria

Susanna Austa

Merger and Acquisition

Anna Tanganelli

Public Affairs

Marta Asquasciati

Comitato Remunerazione 
e Nomine

 

 

 

Amministratore
delegato

Gianni Vittorio Armani

CEO Office

Massimo Levrino

Affari Regolatori

Alessandro Cecchi

Amministrazione
Finanza e Controllo

Anna Tanganelli

Approvvigionamenti
Logistica e Servizi

Vito Gurrieri

Affari Legali

Massimiliano Abramo

Personale e
Organizzazione

Alessandro Rusciano

Progetti strategici
e Permitting

Marta Asquasciati

Tecnologie e Sistemi Informativi

Andrea Beccuti

Business Unit Ambiente

Eugenio Bertolini

Business Unit 
Energia

Giuseppe Bergesio

Business Unit
Mercato

Gianluca Bufo

Business Unit 
Reti

Fabio Giuseppini

Comitato Operazioni
con Parti Correlate

 

 

 

Vice Presidente

Moris Ferretti

Risk Management

Fabrizio Tucci

Affari Societari

Massimiliano Abramo

Corporate Social
Responsability e
Comitati Territoriali

Selina Xerra

Internal Audit
e Compliance

Roberto Cogorno

Organigramma sistema di governance

Comitato di integrazione strategica ESG

L’integrazione e il presidio dei fattori ESG (Environment, Social, Governance), a partire dalla pianificazione strategica fino alla gestione e al monitoraggio delle attività del Gruppo, è affidata al Comitato Integrazione Strategica ESG. Il Comitato ha il compito di analizzare scenari, contesto normativo, rischi e opportunità per integrare la sostenibilità nella strategia e nei processi, analizzare il posizionamento ESG del Gruppo e proporre iniziative di miglioramento, valutare i risultati periodici e il progresso nelle politiche di integrazione ESG e diffondere la cultura della sostenibilità.

Il Comitato è composto da: Direttore Amministrazione Finanza e Controllo, Direttore Approvvigionamenti, Logistica e Servizi, Direttore CEO Office, Direttore Comunicazione, Direttore Corporate Social Responsibility e Comitati Territoriali, Direttore Personale Organizzazione e Sistemi Informativi, Direttore Risk Management, Responsabile Finanza e Politica del Credito, Responsabile Investor Relations e Responsabile Pianificazione e Controllo. 

 

Sustainable finance committee

Il Sustainable Finance Committee è deputato alla definizione del sustainabile finance framework ed è costituito per individuare e selezionare gli investimenti, le attività ed i progetti ritenuti eligibili per l’accesso a strumenti di finanza sostenibile, monitorare lo stato di avanzamento dei progetti/attività finanziati e garantire la corretta gestione del processo per tutta la durata dei finanziamenti.

Il Sustainable Finance Committee è composto da: Direttore Amministrazione, Finanza e Controllo, Direttore Corporate Social Responsibility e Comitati Territoriali, Responsabile Pianificazione e Controllo, Responsabile Finanza e Politica del Credito, Responsabile Gestione Finanziaria e Finanza Sostenibile e Responsabile Investor Relation.