Innovazione

Con il progetto "RisparmiaREnergia" l'efficientamento energetico si impara già a scuola

16 maggio 2024

Circa 80 studentesse e studenti della scuola secondaria di primo grado di Luzzara hanno preso parte al percorso espositivo “RisparmiaREnergia, progettato da Iren Smart Solutions, Eduiren e Fondazione REI presso il Tecnopolo di Reggio Emilia.

 

Un percorso guidato in cui, grazie al personale tecnico, le classi hanno potuto approfondire le principali soluzioni e tecnologie per l’efficientamento energetico nell’ambito dell’edilizia privata, pubblica e delle smart cities attraverso video esplicativi, pannelli informativi e contenuti di gamification.

 

Ad accompagnare ragazze e ragazzi in questo percorso l’ingegnere Emanuele Terrile di Iren Smart Solutions che con entusiasmo e competenza ha raccontato l’importanza della sostenibilità e dell’efficienza energetica. Ecco come è stato articolato il progetto.

eduiren

Un percorso immersivo nell’efficienza energetica 

Il percorso didattico, visitabile al Padiglione 19 del Tecnopolo di Reggio Emilia in Piazzale Europa 1, è stato pensato per le scuole, in particolare per le studentesse e gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

 

Pur elaborato appositamente per parlare alle nuove generazioni, il percorso è aperto anche a tutte le cittadine e i cittadini interessati ad approfondire il tema dell’energia che rappresenta il cuore pulsante del percorso.

 

L’obiettivo è rendere protagoniste le persone che visitano lo spazio espositivo: la transizione energetica è in atto ed è realizzabile anche attraverso le azioni dei singoli. Per questo vengono mostrate diverse soluzioni e tecnologie applicabili per l’efficientamento delle abitazioni e delle città, utilizzate nell’ambito dell’edilizia privata, pubblica e delle smart city: i sistemi di isolamento termico dell’involucro, le tecnologie più efficienti per il riscaldamento e l’illuminazione, i sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili e i dispositivi di monitoraggio e domotica per ottimizzare i consumi energetici

eduiren

La gamification per sviluppare buone pratiche

Attraverso un gioco online, nato con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza sull’impatto ambientale di scelte e gesti anche quotidiani, il percorso punta a favorire la diffusione di buone pratiche per una migliore gestione dell’energia.

 

La possibilità di essere coinvolti in prima persona, infatti, rende l’apprendimento interattivo e coinvolgente: l’attività fruibile online - in versione digitalizzata - risponde a questa esigenza mettendo a disposizione video esplicativi, pannelli informativi e contenuti 3D.

L’importanza della formazione per Iren

Per il Gruppo Iren l’educazione è fondamentale per affermare la cultura della sostenibilità e dell’innovazione. Con Eduiren, infatti, il Gruppo ha avviato nel 2023 424 progetti di educazione alla sostenibilità dedicati ai cittadini e alle scuole con un approccio narrativo, laboratoriale e inclusivo. 

 

Eduiren propone incontri e laboratori gratuiti sui temi della sostenibilità e della transizione ecologica per le scuole dell’infanzia primarie e secondarie; offre corsi di formazione e webinar per i docenti e per le comunità; organizza visite agli impianti situati nei territori in cui opera Iren; partecipa a progetti in collaborazione con altri stakeholder per promuovere la crescita dei territori; cura iniziative, laboratori e spettacoli nell’ambito di eventi per informare e sensibilizzare la cittadinanza sui temi della sostenibilità e progetta nuovi strumenti e modalità narrative per raccontare i processi di della transizione ecologica. Tutte le iniziative, in forme sempre diverse e creative, si focalizzano sui temi della sostenibilità, indirizzando l’impatto sociale e ambientale dei progetti verso strategie che mettono al centro l’educazione ambientale.

 

Ma l’impegno del Gruppo Iren non si ferma qui: formazione, divulgazione e soluzioni concrete sono elementi costanti nel suo operato che vengono affiancate a buone pratiche messe in atto ogni giorno attraverso la partecipazione a eventi e convegni, ma anche attraverso processi di informazione e comunicazione con vari strumenti e su diversi supporti. Ciò permette di amplificare e diffondere non soltanto notizie aggiornate, ma rende possibile la condivisione di modi di vedere e agire che mettono al centro la sostenibilità e l’efficienza energetica, temi chiave per Iren.

L'articolo ti è piaciuto?
Ricevi la newsletter o iscriviti al canale Whatsapp!

Ricevi mensilmente la newsletter Everyday direttamente su Linkedin o ricevi aggiornamenti settimanali su Whatsapp: sarai aggiornato sulle ultime novità in tema di innovazione, economia circolare, scenari climatici e sfide legate alla sostenibilità. 

Potrebbe interessarti

Green
Iren sponsor di CinemAmbiente, ambiente e clima al centro del racconto cinematografico
Quest’anno sono ben 76 i film presentati da 27 Paesi, in rappresentanza di 4 continenti. Ecco quali sono i temi.
Green
Iren a Biennale Tecnologia per costruire “utopie realiste”, nel segno della sostenibilità
Il Gruppo sponsor dell’evento che mette al centro il rapporto tra tecnologia e società per costruire mondi muovi: ecco quali sono state le iniziative curate da Iren.
Green
Diffondere la cultura della sostenibilità attraverso l’arte: chi sono i vincitori di “Cabine d’artista”
Annunciati i vincitori del bando, promosso da IRETI, società del Gruppo Iren, e dalla Città di Torino, per raccontare i valori e le sfide della sostenibilità per la città.
Green
Iren vince il Premio Top Utility 2024
Un riconoscimento concreto dell’impegno del Gruppo nei servizi offerti ai territori e nella lungimiranza delle sue scelte strategiche.
Green
Iren e Altamin, un patto per il futuro energetico sostenibile
Sei licenze esplorative per il recupero di litio e potenzialmente di altri minerali strategici dalle salamoie geotermiche: ecco cosa prevede l’accordo.