Energia

Che cos'è e come funziona il Bonus Teleriscaldamento

9 gennaio 2023

Rinnovare e ampliare le azioni a sostegno dei propri clienti che utilizzano il teleriscaldamento e si trovano in maggiore difficoltà: con questo obiettivo il Gruppo Iren rinnova il Bonus Teleriscaldamento anche per la prossima stagione termica 2022/2023.

 

Come funziona il teleriscaldamento

Il teleriscaldamento è un sistema che consente di spegnere le caldaie delle singole abitazioni trasportando a distanza - attraverso un’estesa rete di tubazioni interrate -  il calore da utilizzare per riscaldare gli ambienti, oltre che per produrre acqua calda.

 

Il calore viene prodotto in moderne centrali con caratteristiche d’avanguardia sotto il profilo ambientale e tecnologico. Si tratta di un sistema non solo sicuro, ma anche sostenibile, con significativi benefici ambientali. Il teleriscaldamento, infatti, è uno dei servizi più efficaci per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica nei centri urbani.

regolazione termostato termosifone

Che cos’è il Bonus Teleriscaldamento

Il Gruppo Iren è intervenuto in modo concreto per sostenere i cittadini che hanno fatto una scelta sostenibile e utilizzano già da tempo il teleriscaldamento.

Per gli utenti in maggiore difficoltà è previsto un bonus che permette di affrontare con più serenità la stagione termica 2022-2023.

 

Si tratta del Bonus Teleriscaldamento, ovvero di uno sconto in bolletta sostenuto direttamente da Iren per aiutare economicamente le famiglie che si trovano in situazioni di maggior svantaggio a causa dei rincari energetici.

La misura, già attivata nella stagione 2021/2022, è stata rinnovata per quella in corso e si associa ad altre azioni messe in campo da Iren per far fronte degli aumenti delle bollette di luce e gas, come l’implementazione di un piano straordinario di rateizzazioni

 

Chi può richiedere il Bonus Teleriscaldamento e come

Ma come funziona il Bonus attivato da Iren per il teleriscaldamento? Il Bonus Teleriscaldamento viene stabilito in base al reddito ISEE e al numero dei componenti del nucleo familiare.

 

L’importo massimo del bonus è pari a 747 euro per le famiglie con più di quattro componenti e di 536 euro per quelle fino a quattro persone. Può essere richiesto da tutti i clienti domestici che hanno attivo un contratto di teleriscaldamento presso la propria residenza anagrafica in uno dei seguenti Comuni: Beinasco, Collegno, Genova, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rivoli, Torino.

Ma non è tutto. Per aiutare ulteriormente i propri clienti, Iren ha predisposto un ulteriore aiuto ampliando - rispetto alla scorsa stagione termica - la platea delle famiglie che possono accedere al bonus. Potranno fare richiesta, oltre alle categorie già indicate nella scorsa stagione, tutte le famiglie con un indicatore ISEE non superiore a 25.000 euro.

 

L’incremento della soglia ISEE di accesso -  da 12.000€ a 25.000 € -  risponde proprio all’obiettivo di allargare in modo significativo il numero degli aventi diritto.

 

Tutti coloro che non hanno richiesto il Bonus della stagione termica 2021/22 potranno ripresentare la domanda entro il 31 gennaio 2023, accedendo all’area dedicata con SPID o CIE predisposta dal proprio Comune di residenza. I cittadini che invece sono risultati beneficiari per la stagione precedente, possono presentare un’autodichiarazione nella quale sostengono di essere ancora in possesso dei requisiti richiesti per accedere al bonus: un aiuto concreto per supportare le scelte di sostenibilità nella vita quotidiana.

 

Scopri di più sul Bonus

Scopri di più sul Bonus

Potrebbe interessarti

Green

Che cos'è il bonus teleriscaldamento e come accedervi

Il Gruppo Iren rinnova nel 2024 il suo sostegno ai clienti con il Bonus teleriscaldamento che prevede uno sconto in bolletta in base all’Isee.
Green

Cultura della sostenibilità, tornano i corsi di "Lost in Transition" per docenti ed educatori

L’esperienza formativa offerta da Eduiren rappresenta un’opportunità concreta per promuovere la sostenibilità ambientale: ecco come.
Green

Iren a ”Mi prendo il mondo”, iniziativa del Salone del Libro a Parma

“Mi prendo il mondo” è l’evento “ispirazionale” capace di stimolare idee e dare impulso alla vitalità innata delle nuove generazioni: ecco cosa ha previsto.
Green

Bookcrossing, negli uffici Iren librerie aziendali per dare nuova vita ai "libri dimenticati"

L’iniziativa “Libri in circolo” punta a promuovere il valore sostenibile del riuso, a partire dalla condivisione in ufficio dei libri dimenticati.
Green

Circolari e sostenibili, 4 propositi green per il nuovo anno: cosa tenere (e non)

L’arrivo del nuovo anno è il momento giusto per pensare ai buoni propositi green e a cosa lasciarsi alle spalle.
Green

"Aggiustare dev'essere più facile": le nuove misure del Parlamento europeo per rafforzare il diritto alla riparazione e ridurre il consumo di massa

Riparare i prodotti invece che sostituirli è la linea di indirizzo delle istituzioni europee nel segno della circolarità.