Innovazione

ARERA, al Gruppo Iren 1,9 milioni di euro per lo sviluppo di progetti innovativi nella gestione delle reti gas

15 gennaio 2024

 

Valorizzare progetti particolarmente innovativi nella gestione delle infrastrutture del settore del gas naturale: con questo obiettivo ARERA - Autorità di regolazione per energia reti e ambiente ha premiato Ireti Gas, società del Gruppo Iren, con 1,9 milioni di euro di contributi.

 

Puntare sulla decarbonizzazione delle reti del gas è la mission comune dei progetti a cui saranno indirizzati i finanziamenti: ecco cosa prevedono.

 

ireti

Un nuovo impianto per migliorare la gestione del flusso di materia

Il primo progetto prevede la realizzazione di un nuovo impianto finalizzato al processo di Reverse-Flow che consiste nel comprimere il biometano non consumato su una rete di distribuzione per poi iniettarlo nella rete a pressione superiore. Tutto ciò permette di “redistribuire” il gas verde su una zona di consumo più lontana.

 

Grazie a questo impianto sarà infatti possibile rendere bi-direzionale il flusso di materia prima tra la rete Snam e la rete di distribuzione di gas naturale di Reggio Emilia, migliorandone l’efficienza anche attraverso l’adozione di metodi innovativi di gestione dinamica e predittiva dei flussi. Inoltre il progetto permetterà di abilitare e incrementare la capacità di re-immissione di gas rinnovabile con modalità distribuita lungo le reti di distribuzione già esistenti verso le reti di trasporto. Non solo: la quota parte di miscela di gas re-iniettato potrà indifferentemente essere composta da gas naturale, mix di gas naturale e biometano e blend di gas naturale e idrogeno, risultando pertanto hydrogen ready. Ovvero pronta a trarre i vantaggi dalle tecnologie dell'idrogeno.

 

In-grHYd, il progetto che punta a decarbonizzare le reti

Il secondo progetto premiato, denominato “In-grHYd”, è un progetto pilota che ha la finalità di sperimentare una modalità scalabile di decarbonizzazione parziale nelle infrastrutture per la distribuzione mediante l’utilizzo di una miscela di gas naturale e idrogeno rinnovabile prodotto per elettrolisi in sito. 

 

Più nello specifico, la miscela verrà utilizzata in alcuni processi legati alle stazioni di controllo della pressione e di misura del gas, con l’obiettivo di testare contestualmente una micro-rete di distribuzione locale: in questo modo si potranno valutare l’affidabilità e la resistenza dei materiali e delle apparecchiature installati, testandone le caratteristiche tecniche durante tutto il periodo di sperimentazione.

 

Con questo importante riconoscimento, il Gruppo Iren continua a dimostrare il suo impegno verso l’innovazione e la sostenibilità nel settore energetico, contribuendo alla trasformazione delle infrastrutture di gas naturale e alla costruzione del domani sostenibile.

 

L'articolo ti è piaciuto?
Iscriviti alla newsletter!

Ricevi mensilmente la newsletter Everyday direttamente su Linkedin: sarai aggiornato sulle ultime novità in tema di innovazione, economia circolare, scenari climatici e sfide legate alla sostenibilità

Potrebbe interessarti

Innovazione

App Iren Ambiente, sostenibilità a portata di tap

Tutti i servizi e le funzionalità dell’app che consente di mettere in atto la sostenibilità nelle azioni quotidiane.
Energia

K.EY Energy 2024

Il Gruppo Iren sarà presente dal 28 febbraio al 1 marzo 2024 a K.EY Energy con uno stand dedicato e un palinsesto di incontri per parlare di soluzioni integrate per l’efficienza energetica e le energie rinnovabili.
Green

Iren partner di TEDxReggioEmilia Salon: con la rassegna “Terra” la sostenibilità è al centro

Tre eventi inediti si terranno nel Biodigestore FORSU Iren di Reggio Emilia, ecco gli appuntamenti.
Energia

Passaggio al mercato libero, la campagna di Iren Luce, Gas & Servizi

Scegliere secondo i propri bisogni e farlo con consapevolezza è l’obiettivo che muove l’iniziativa.
Innovazione

Iren Smart Solutions illumina il domani sostenibile: efficiente riqualificazione energetica per le palestre reggiane

L’operazione migliorerà l'efficienza energetica delle strutture e alleggerirà i costi energetici per le società sportive attive sul territorio.
Innovazione

Iren Green Generation realizza un nuovo parco fotovoltaico a Tuscania: un altro passo verso la sostenibilità energetica

Il parco fotovoltaico, esteso su oltre 22 ettari di territorio, garantisce una produzione di energia rinnovabile di 28 GWh/anno.