CAMPAGNE

Get Into The Green

14 maggio 2022

Il ritmo travolgente della sostenibilità

Per Iren agire sostenibile non significa solo lavorare ogni giorno per la transizione ecologica dei territori, vuol dire anche creare valore per le comunità inseguendo le passioni più travolgenti.

Crediamo in una concezione della sostenibilità più ampia, che passa dalla cultura e dagli eventi che mettono in moto le persone e le città

 

Quando la musica si tinge di verde

Tali presupposti hanno permesso al Gruppo Iren di supportare, in qualità di partner, una lunga stagione di festival musicali dall’impronta green. L’obiettivo della campagna Get Into The Green è raccontare come dare forma al domani alle nuove generazioni che si troveranno a viverlo.

 

 

 

Invasione musicale dall'impronta green

Una lunga stagione di festival musicali attende il Gruppo Iren che, città dopo città, intreccia parthership e divulga temi green, sensibilizzando e promuovendo soluzioni sostenibili. 

  • Torino che spettacolo – 10-14 maggio, Torino - Visita
  • Fringe Festival – 7-29 maggio, Torino - Visita
  • Ligabue @Campovolo – 4 giugno, Reggio Emilia - Visita
  • Una. Nessuna. Centomila. @Campovolo – 11 giugno, Reggio Emilia - Visita
  • Jazz festival – 11-19 giugno, Torino - Visita
  • La Barbera Incontra – 17-19 giugno, San Damiano D'asti - Visita
  • Goa Boa Festival – 24-26 giugno, Genova - Visita
  • Musa – 24 giugno-6 agosto, Vercelli - Visita
  • Flowers Festival – 26 giugno-16 luglio, Torino - Visita
  • Sonic Park – 26 giugno-20 luglio, Stupinigi - Visita
  • Nervi Music Ballet Festival – 26 giugno-29 luglio, Genova - Visita
  • Asti Musica – 7-17 luglio, Asti - Visita
  • Parma Città della Musica - 7-19 Luglio - Visita
  • La Spezia Estate Festival – 8 luglio -14 Agosto, La Spezia - Visita
  • Moonland – 20-24 luglio, Sarzana - Visita
  • Apolide Festival – 21-24 Luglio, Torino – Visita
  • TOdays – 26-28 agosto, Torino - Visita
  • MITO – 5-24 settembre, Torino - Visita

 

A dare inizio a questa campagna l’iniziativa Musica Ovunque, realizzata nell’ambito della campagna “Torino, che spettacolo” in collaborazione con la Città di Torino. Nei giorni che hanno preceduto l’Eurovision Song Contest 2022 la città di Torino è stata al centro della scena musicale europea e il Gruppo Iren ha fatto squadra con il gruppo torinese Eugenio in Via Di Gioia, per trasformare i quartieri della città in un palco a cielo aperto.

Musica Ovunque ha permesso alla musica di risuonare con gioia per le vie e le piazze della città, dando vita a spazi creativi e luoghi d’elezione di una cultura diffusa capaci di accorciare le distanze tra musicisti e pubblico, tra centro e periferie.

 

 

Il sottofondo della campagna Get Into The Green e di ogni singolo appuntamento musicale sono le persone che si mettono in movimento per una passione. Allo stesso modo il Gruppo Iren vuole tradurre in azioni i principi di circolarità e attenzione all’ambiente, realizzando una crescita sostenibile per il futuro dei territori. 

 

Un impegno concreto per la sostenibilità

La sostenibilità è un traguardo che Iren vuole raggiungere non solo attraverso la cultura ma anche negli obiettivi del Piano Industriale. Sostenibilità significa prendersi cura del pianeta partendo dai territori e dalle persone che li abitano: gli investimenti del Piano Industriale Iren @2030 sono pensati per migliorare la qualità della vita dei cittadini con nuove forme di generazione e distribuzione di energia, di mobilità elettrica, di efficientamento energetico delle reti e degli edifici.

 

Il nuovo Piano Industriale Iren @2030 prevede 12,7 miliardi di € di investimenti, di cui l’80% degli investimenti al 2030 dedicati alla transizione ecologica e alla sostenibilità. Un grande impegno, con l’ambizione di essere protagonisti di un momento storico in cui tutti noi, insieme, possiamo agire per fare del futuro un posto in cui sia bello vivere.