Piano industriale @2030

12,7 miliardi di euro in investimenti per dare forma al nostro domani: il Piano Industriale Iren @2030

Iren lancia il suo progetto più ambizioso, un piano industriale decennale che mira a disegnare un futuro sostenibile per i suoi territori a beneficio di ogni comunità. Investimenti complessivi per 12,7 miliardi di euro, e una strategia in coerenza con le grandi sfide che attendono il paese: dalla decarbonizzazione allo sviluppo delle energie rinnovabili, l’economia circolare e l’efficienza energetica, passando dalla salvaguardia delle risorse naturali.  

Tre pilastri strategici guidano l’azione del Piano e indicano la strada per essere realmente al fianco dei clienti, dei cittadini e di tutti i territori, per soddisfare efficacemente i loro bisogni massimizzando l’impegno ad offrire gli standard qualitativi più elevati: transizione ecologicaterritorialità qualità del servizio
 

Transizione ecologica, per accelerare la sostenibilità in tutti i business

Oltre l’80% dell’importo complessivo, 8,7 miliardi di euro, sarà destinato a investimenti  sostenibili.  Un piano di investimenti che accoglie la sfida della decarbonizzazione, mirando allo sviluppo della generazione di energia con fonti rinnovabili e sistemi di storage per l’accumulo, e alla progressiva fuoriuscita da business più emissivi. Viene ampliata la rete del teleriscaldamento, e si assiste a un’intensificazione dei processi waste to energy e allo sviluppo dell’idrogenazione della rete gas e di nuovi servizi per l’efficienza energetica.  
 
L’economia circolare resta la cornice di riferimento, con lo sviluppo degli impianti per favorire la circolarità e il riutilizzo dei rifiuti e un’ulteriore spinta alla raccolta differenziata con nuove tecnologie per la valorizzazione dei rifiuti non recuperabili. Particolare attenzione viene posta nell’utilizzo virtuoso delle risorse: accelerano gli investimenti sulle reti idriche per la riduzione delle perdite e sugli impianti idrici per il miglioramento della qualità dell’acqua depurata e il suo riutilizzo. 

Territorialità, per massimizzare le opportunità di crescita e le sinergie tra tutti i business a servizio del territorio

Un piano di investimenti con ricadute concrete sui territori, di cui da sempre Iren sostiene le potenzialità e le ambizioni per crescere insieme, migliorando la qualità della vita di città e comunità con nuove soluzioni sostenibili: interventi sulle reti per abilitare l’elettrificazione dei consumi, sviluppo della mobilità elettrica pubblica e privata, estensione del teleriscaldamento.  

Oggetto di finanziamento sono i servizi per l’efficienza energetica, la generazione distribuita, la riqualificazione del patrimonio edilizio, insieme a nuovi servizi «smart» per le città di domani. Un lavoro quotidiano per affiancare e supportare le amministrazioni locali, come partner di riferimento delle comunità ampliando il portafoglio di servizi offerti

Qualità del servizio, per essere la prima scelta di riferimento sul territorio 

Un percorso guidato dalla digitalizzazione e automazione dei servizi, volto al miglioramento delle performance e all’ulteriore riduzione degli sprechi in ogni filiera, col fine di accompagnare i cittadini nelle trasformazioni di cui Iren è promotore. 

Nel mirino l’ampliamento e il miglioramento delle procedure di assistenza, con un’intensificazione della presenza nei territori e un’espansione della rete locale. Vengono potenziate le piattaforme digitali per l'erogazione servizi in ogni area di business, con un aumento di valore di ogni customer journey. Investimenti con l’obiettivo di massimizzare la qualità del servizio su tutta la linea, attraverso il miglioramento delle performance e la massimizzazione dei livelli di soddisfazione della clientela, per essere partner preferenziale di comunità e amministrazioni in ogni contesto.  

"Con 12,7 miliardi di investimenti previsti al 2030, Iren sarà in grado di raddoppiare il proprio business ottenendo un Ebitda atteso pari a 1,8 miliardi di euro e un utile di 500 milioni di euro, grazie anche all’ingresso nel perimetro del Gruppo di 7.000 nuovi lavoratori"
afferma Gianni Armani, Amministratore Delegato e Direttore Generale Iren 

Highlights del Piano Industriale Iren @2030  

  • 12,7 miliardi di investimenti complessivi  
  • 80% di investimenti sostenibili  
  • 4,1 miliardi per l’economia circolare e la transizione energetica 
  • 2 miliardi per l’innovazione e la digitalizzazione