Diversità e inclusione

Il Gruppo Iren pone da sempre al centro della sua attenzione le persone, come evidenziato sia nella missione che nei valori aziendali. Con questo spirito, e con la consapevolezza che tutte le diversità sono un valore per l’azienda, Iren ha deciso di identificare un insieme di indici per monitorare il livello di inclusione raggiunto.

Consapevoli del fatto che, nel sentirsi incluse, le persone riescono a esprimere il proprio potenziale, contribuendo in modo proattivo al successo dell’azienda, Iren si impegna a promuovere una cultura organizzativa attenta alla valorizzazione delle sue risorse.

AMBITO VALORE FONTE ANNO di RIFERIMENTO
Consiglio di amministrazione Il consiglio di Amministrazione di Iren è composto per il 40% da donne, percentuale decisamente maggiore della media nazionale che si attesta intorno al 30%.

Bilanci di Sostenibilità

Management

2020
Dipendenti

Su un totale di 8465 dipendenti le donne sono 2089, che corrisponde al 24,7% del totale dei dipendenti, in crescita rispetto al 2019 (23,9%), anno da cui è stata consolidata la società San Germano che ha determinato una discontinuità rispetto al passato, in forza della tipologia di attività gestita. Tale incremento può essere attribuito anche alla prosecuzione del piano di ricambio generazionale che ha visto l’inserimento di molte risorse femminili.

L’impegno nell’attuazione delle politiche avviate sulla diversità di genere, è stato riconosciuto anche attraverso l’ingresso del Gruppo Iren per la prima volta nel Bloomberg Gender-Equality Index (GEI). L'indice misura l'uguaglianza di genere basandosi su cinque pilastri: leadership femminile e talent pipeline, parità di retribuzione e uguaglianza retributiva tra i sessi, cultura inclusiva, politiche contro le molestie e attività di promozione verso il mondo femminile.

Bilanci di Sostenibilità

 

Iren nel Bloomberg Gender Quality Index - GEI 2021

2020
Nuove assunzioni Su un totale di 612 assunzioni, le donne sono 97, che corrisponde al 16% in costante crescita rispetto al 2019. 
 
Bilanci di Sostenibilità 2020
Management

Su un totale di 397 (dirigenti e quadri) le donne sono 89 , che corrisponde al 22,42%. Si evidenzia che, anche alla luce delle caratteristiche prevalentemente tecniche delle attività gestite, la situazione non è discriminatoria per la componente femminile che rappresenta circa il 35,7% del gruppo dei dirigenti, quadri e impiegati.

Bilanci di Sostenibilità 2020
Processi a supporto dell’inclusione delle diversità Le politiche di selezione, assunzione, formazione, gestione, sviluppo e retribuzione definite nel Gruppo Iren sono strettamente improntate a criteri di merito e di competenza, con valutazione esclusivamente professionale, senza discriminazione alcuna. Codice Etico 2020
Obiettivi relativi all’inclusione delle diversità
La Gender Diversity è tra gli indicatori di performance del management, così come indicato nella Relazione sulla Remunerazione 2020. In particolare, sono stati definiti 4 KPI sulla gender Diversity:
- % donne sul totale dei dipendenti del Gruppo
- % assunzioni di donne su totale assunzioni 
- % donne dirigenti e quadri su totale  dirigenti e quadri 
- % donne partecipanti a corsi di formazione sul totale partecipanti.
Relazione sulla Remunerazione 2020
Lavoro flessibile

La politica gestionale del Gruppo promuove e sostiene il corretto equilibrio tra vita professionale e vita privata, favorendo forme di flessibilità nell'organizzazione che agevolino le persone nello svolgimento delle proprie attività lavorative, in relazione alle loro condizioni familiari, di salute e personali. (orari di lavoro flessibili, telelavoro, smart working, part time, flessibilità ultra giornaliera).

Grazie a queste esperienze di flessibilità ed all’avvio di un processo di forte digitalizzazione in ambito risorse umane, il Gruppo ha saputo rispondere con efficacia alle nuove esigenze della popolazione aziendale connesse alla pandemia e al lockdown conseguente, utilizzando tutte le forme di conciliazione disponibili.

Codice Etico

L'impegno di Iren per affrontare l'emergenza Covid-19

2020
Servizi di welfare

Iren dispone di un servizio di Welfare aziendale a disposizione di tutti i dipendenti che ha come obiettivo il benessere psicofisico delle persone, sul posto di lavoro e anche nella vita privata. Con l'emergenza Covid-19, la principale e immediata preoccupazione del Gruppo Iren, è stata quella di proteggere  la salute dei lavoratori e delle loro famiglie e, considerata l’impossibilità di fornire servizi richiedenti un intervento in presenza, sono stati periodicamente diffusi alcuni suggerimenti per l’utilizzo di servizi di welfare rimasti a disposizione che potessero aiutare in qualche modo a prendersi cura di se stessi e supportare nell'immediato nuove e impreviste esigenze, data la necessità di modificare o sospendere ciascuno le proprie abituali attività, sia fisiche che culturali e di intrattenimento.

Bilanci di Sostenibilità

 

 

2020
Disabilità In azienda 370 dipendenti (4,4% del totale dei dipendenti), sono in condizioni di disabilità o presentano bisogni speciali. Bilanci di Sostenibilità 2020
Avanzamenti di carriera Le politiche di selezione, assunzione, formazione, gestione, sviluppo e retribuzione sono strettamente improntate a criteri di merito e di competenza, con valutazione esclusivamente professionale, senza discriminazione alcuna. Codice Etico 2020
Formazione Oltre l’88% dei dipendenti ha partecipato ad almeno un corso di formazione, con una media pro capite di ore di formazione pari a 24,5. Iren è risultata vincitrice per la categoria Formazione all’interno dell’iniziativa HR Mission 2020 promossa da AIDP, Associazione Italiana per la Direzione del Personale per riconoscere e valorizzare la creatività e l’innovazione messa in campo dalle aziende durante l’emergenza COVID-19.

 

Bilanci di Sostenibilità

 

HR Mission 2020

2020